Made in Africa Naturalmente

Made in Africa

Naturalmente

Gran parte dei prodotti moda seguono la via della convenienza: vengono disegnati a Milano con l’aiuto di consulenti di marketing, prodotti in grandi fabbriche Cinesi e distribuite in tutto il mondo da multinazionali basate a Parigi o New York…Non è così per i prodotti AFAR! Tutto nasce in Addis Abeba iniziando dalla produzione dei prototipi per verificare le forme e i colori, aggiustare tutti i dettagli, aggiungere accessori o eliminare il superfluo e far prendere vita alla borsa sotto gli occhi attenti di chi esegue la produzione. Alle volte è stato necessario far produrre anche gli attrezzi o macchinari per eseguire alcune lavorazioni particolari come per esempio per estrarre i pigmenti da alcune rocce per poter aggiungere un colore alla collezione o per produrre una fibbia da una barra di Titano. Per esseri sicuri che i prodotti durino una vita le cuciture che sono soggette a maggiore sforzo vengono fatte a mano usando uno spesso filato ad alta tenacità. Insomma il processo produttivo si svolge sotto occhi attenti e attraverso l’uso di tante mani esperte. E’ questa per noi la definizione ultima di di qualità, di autenticità e di unicità. Se siamo riusciti a stimolare la vostra curiosità vi invitiamo a leggere le prossime righe in maniera da rendervi conto di come vengono realizzate le borse e gli accessori AFAR.

Di cosa sono fatte le Borse Afar?

I prodotti AFAR si ispirano alla natura, all’anima e all’energia della terra Africana. Le borse sono concepite per resistere al duro ambiente in cui nascono, sono leggere per poter affrontare una vita nomade e, quel che più conta, fatte con materiali naturali. Sono stati necessari anni di studi e esperimenti per mettere a punto metodi di lavorazione e finissaggio che permettessero ai materiali impiegati di affrontare le condizioni di viaggio in Africa come o addirittura meglio delle migliori fibre artificiali. Le componenti delle borse che sono soggetti a maggiore sforzo sono cucite a mano con grossi aghi usando robustissimi filati cerati e rinforzi in pelle preforati. Gli elementi in corno e Titanio vengono utilizzati per la loro resistenza e perché sono facili da compostare o riciclare.

Canvas di Cotone

Buona parte del cotone utilizzato per le borse AFAR proviene da cooperative di piccoli agricoltori del Nord Est dove il cotone…

Pelle

La pelle utilizzata per i prodotti AFAR è di  Zebu, il progenitore di tutti i bovini che vive  sugli altipiani Etiopici dove viene..

Corno

Buona parte degli elementi utilizzati per completare le borse AFAR sono fatte in corno, un materiale naturale estremamente resistente proveniente, anche questo, dalle mucche Zebu. Questi animali…

Titanio

Avendo deciso di utilizzare il meno possibile prodotti metallici industriali che, anche se nickel-free, non rispondevano alla filosofia AFAR, il Titanio è diventato..

Colori Naturali

I pigmenti che utilizziamo per tingere i tessuti vengono estratti dalla terra e da alcuni vegetali locali. Le coloritissime terre Etiopiche vengono triturate finché…

La Stampa

Per la stampa vengono utilizzati soltanto colori a base d’acqua e il processo viene fatto a mano con tradizionali…

L'Energia

Buona parte dell’energia necessaria per produrre una borsa AFAR proviene dalle abili mani che trasformano pazientemente i tessuti, la pelle e tutti gli altri materiali in un prodotto finito ma la cosa che…

Il Tempo

C’è una cosa unica in Africa: il tempo. Il tempo è così unico che alcuni dialetti non contemplano nemmeno la parola futuro; le persone vivono…

it_IT