Energia

Energia

Buona parte dell’energia necessaria per produrre una borsa AFAR proviene dalle abili mani che trasformano pazientemente i tessuti, la pelle e tutti gli altri materiali in un prodotto finito ma la cosa che è davvero unica è che non una sola goccia di combustibile fossile viene impiegata per le macchine. In Etiopia infatti l’elettricità proviene da dighe, da impianti eolici o solari e da stazioni geotermiche ma non da petrolio, carbone o altre fonti inquinanti o pericolose. Ogni singolo KW messo in rete è pulito! Tutte le macchine utilizzate per la produzione di AFAR sono state adattate all’alimentazione elettrica.

it_IT